Archeologa, Guida turistica abilitata
info@alessandramezzasalma.it
+39 333 2784566
alessandra mezzasalma
Ritratto

Ritratto ad Istanbul 2015

Sono nata a Roma nel 1974, archeologa orientalista e dal 2009 guida turistica autorizzata di Roma e Provincia.
La passione per la storia antica e l’arte risalgono all’infanzia e all’adolescenza trascorse in una città ricca di segni del passato e di memoria.
Nel 2001 mi laureo in Preistoria e Protostoria del Vicino Oriente con una tesi dal titolo “Contare e ricordare: sviluppo dei primi sistemi amministrativi nelle economie neolitiche del Vicino Oriente”.
Mi specializzo nello studio dei sigilli e del loro uso.

Proseguo le mie ricerche con un Dottorato di Ricerca in Storia e Culture del Mediterraneo Antico, scrivendo una tesi dal titolo “Amministrazione e uso dei sigilli nelle prime società centralizzate del Vicino Oriente Antico. Le cretulae di Arslantepe VII (LC3-4) e di Jebel Aruda (LC5)”. Continuo così a studiare i sistemi di sigillatura sulle cretule, ossia grumi di argilla usati per chiudere e sigillare contenitori di diversa natura.

Gli anni di Dottorato mi permettono di soddisfare la grande passione per i viaggi e la fotografia.
Ho trascorso molti mesi all’estero per analizzare i materiali della tesi e per partecipare a convegni internazionali di archeologia orientale. Sono stata così a Leiden, Amsterdam, Aleppo, Damasco, Chicago, Londra, Berlino, Parigi.

Il paese che mi accoglie più spesso è la Turchia, frequentata in maniera continuativa dal 1996 al 2010.

Mi diplomo alla Scuola di Specializzazione in Archeologia Orientale di Roma in Museologia e Museografia, con una tesi dal titolo “Ipotesi per una “museologia dell’incomunicabile”: le cretule mesopotamiche nella prassi espositiva”.
Questo lavoro mi ha permesso di immaginare come poter comunicare – in modo semplice e rivolgendomi a diversi tipi di pubblico – argomenti poco noti e molto specialistici.

Dal 1994 al 2009 partecipo a scavi archeologici universitari in Italia e all’estero: nel sito preistorico di Coppa Nevigata (Foggia) e a Roma nel Foro Romano e alle Pendici del Palatino; nei siti di Arslantepe e Zeytinli Bahçe in Turchia e a Terqa in Siria.

Dal 2000 collaboro con l’associazione culturale “I Gatti del Foro” occupandomi principalmente di visite guidate e laboratori didattici rivolti ai bambini.

Per il Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini dal 2001 al 2008 svolgo visite guidate e laboratori didattici per conto della cooperativa A.R.X. e dell’Associazione “Amici del Pigorini”.

Nel 2004 partecipo all’allestimento della mostra romana “Arslantepe, alle origini del potere” presso i Mercati di Traiano e collaboro all’allestimento del Museo Archeologico di Malatya in Turchia.

Negli anni 2008 e 2009 accompagno, come esperta culturale, gruppi del Touring Club Italia in viaggi in Iran e Asia Centrale, in collaborazione con l’associazione culturale “Flumen”.

Nell’estate del 2010 sono la guida archeologica dell’iniziativa “A passeggio con la storia”, progetto dell’Associazione Culturale IgArt e del I Municipio di Roma.
Nel 2010 partecipo al nuovo allestimento del Museo Archeologico di Kahramanmarash (Turchia).
Parlo inglese e comunico in turco.

Dal 2013 collaboro con diverse agenzie a Roma per visite in lingua inglese.

Dal 2013 collaboro con il Distretto di Salute Mentale (1° Distretto ASl RM/B) per visite guidate rivolte agli utenti del centro.

Spesso sostengo le attività di EMERGENCY con visite guidate di cui parte del ricavato viene devoluto all’associazione.

Collaboro quando posso con il FAI, con il Parco Regionale dell’Appia Antica e con il Circolo BNL.

Tra i miei desideri professionali c’è la possibilità di realizzare un allestimento museale accessibile a tutti, interessante, stimolante e divertente!